Violento terremoto in Cina, più di 100 i morti accertati ma il bilancio è ancora parziale

Sono 102 le vittime del terremoto nel Sichuan, secondo l’ emittente Cctv, e tra i 1.000 e 2.000 feriti il bilancio ancora provvisorio del terremoto che ha colpito la provincia del Sichuan, nel sud-ovest della Cina. Lo hanno reso noto le autorita’ locali, spiegando che piu’ di 10.000 case sono state rase al suolo e si sono registrati numerosi smottamenti e frane. Il sisma di magnitudo 6,9 e’ stato registrato in un’area vicina a quella in cui nel 2008 un altro terremoto fece quasi 70.000 morti, ha reso noto l’Istituto Geologico Usa. Il sisma e’ stato registrato alle 8 del mattino (le 3 della notte in Italia) e ha avuto per epicentro la contea di Lushan, nei pressi della citta’ di Ya’an, vicino all’altopiano tibetano e a una profondita’ di appena 12 chilometri. Anche nella capitale provinciale Chengdu la gente, spaventata, si e’ precipitata per strada. Il governo ha inviato nella zona 6.000 tra soldati e poliziotti per aiutare i soccorritori. In molti casi questi uomini di rinforzo hanno incontrato lungo le strade frane e cumuli di macerie e per questo motivo un camion di militari e’ finito in una scarpata: un soldato e’ morto e altri sette sono rimasti feriti.

 

http://www.meteoweb.eu/2013/04/violento-terremoto-in-cina-piu-di-100-i-morti-accertati-ma-il-bilancio-e-ancora-parziale/198845/

Annunci
di dolbyjack

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...