La NASA conferma che detriti della cometa ISON colpiranno la Terra

La NASA conferma che detriti della cometa ISON colpiranno la Terra

download as a pdf file Scarica questo articolo in PDF

Da questo primo video tratto da ScienceAtNASA è interessante apprendere come  la cometa ISON, durante il suo passaggio vicino alla Terra, lascerà una scia di detriti spaziali cometari che colpiranno il pianeta Terra, non una, ma bensì due volte! E come sappiamo, i detriti della cometa ISON, che cadranno sulla Terra vengono ritenuti una minaccia, ma il tutto verrà accompagnato anche dalla bellezza e dal fascino delle nubi blu nottilucenti.

Il secondo video qui sotto si pone la domanda: può essere definita la cometa ISON come la stella «Blu Kachina» della famosa profezia Hopi? Ma l’antica leggenda si riferisce al colore della cometa,  al colore dell’effetto (blu) che porta una cometa sulla Terra, oppure ad un oggetto cosmico precursore che precede l’avanguardia di Dark Star?

Coloro che sono a conoscenza delle antiche profezie dei nativi americani (indiani) Hopi, sanno che un giorno nei nostri cieli apparirà la stella Blu Kachina. Nel corso del tempo questa “Stella Blu” diventa simbolo di un evento futuro (ciclico) che annuncerebbe la “Fine dei Tempi” e viene così battezzata “Cometa Annunciatrice”.

Gli astronomi ritengono che la polvere della cometa ISON, diretta verso il Sole, finirà per cadere sulla Terra, influenzando entrambe tutte le parti del globo. La polvere che si lascia dietro, verrà spostata verso l’esterno dal vento solare e intorno al 12 gennaio 2014, come previsto dagli astronomi, la Terra dovrà affrontare questa pioggia di polvere cometaria, entrando appunto in questa nube che comprende anche detriti spaziali, fenomeno che durerà pochi giorni.

Gli astronomi dicono che un tale evento è senza precedenti, ma non possono essere sicuri di cosa accadrà durante il periodo in cui la Terra sarà immersa nella nube cometaria, non trascurando il fatto che la stessa polvere cometaria, cadendo sulla superficie della terra, verrà filtrata lentamente dall’atmosfera per diversi anni.

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2013/10/28/la-nasa-conferma-che-detriti-della-cometa-ison-colpiranno-la-terra/

di dolbyjack

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...