Alluvione in Sardegna, 18 i morti accertati: situazione drammatica, il punto della situazione

olbiaIl governo ha decretato lo stato di emergenza in Sardegna dopo il devastante passaggio del ciclone  che ha seminato morte e distruzioni. Il bilancio provvisorio è di 18 morti accertati, di cui 13 tra Olbia e provincia,  due nel nuorese, uno a Onani’ e l’altro a Torpe’. Il Consiglio dei ministri, riunito stamattina d’urgenza dal premier Enrico Letta, ha stanziato 20 milioni di euro per i primi aiuti. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano segue passo passo l’evolversi della situazione in contatto diretto con le prefetture. Anche la Giunta sarda e’ riunita per deliberare lo stato di calamita’ e fondi aggiuntivi pari a 5 milioni di euro rispetto a quelli nazionali. Aiuti sono attesi anche dall’Unione europea, nel frattempo il presidente della commissione Barroso ha espresso il cordoglio alle famiglie delle vittime. Franco Gabrielli, il capo della Protezione civile nazionale, e’ in Sardegna dalle prime ore del mattino per coordinare le operazioni di soccorso. Insieme a lui anche il governatore Ugo Cappellacci, sui luoghi della tragedia gia’ da ieri notte. Atteso invece per il primo pomeriggio il ministro della Difesa Mario Mauro che ha garantito la disponibilita’ di uomini e mezzi dell’esercito. Le zone piu’ colpite restano Olbia e l’intera Gallura, la Baronia, sulla costa centro-orientale, il nuorese e alcuni aree del Campidano. L’evento che ha messo in ginocchio l’isola e’ stato del tutto eccezionale. “In sole 24 ore – ha detto Gabrielli – e’ sceso un quantitativo di pioggia pari a sei mesi con punte di 450 millimetri nella zona di Orgosolo nelle ultime 12 ore. Con queste quantita’ non ci sono territorio al riparo”. Per la Coldiretti in 306 comuni sardi su 377, pari al 81% del totale, ci sono porzioni di territorio ad elevato rischio idrogeologico per frane e alluvioni. Tutta la macchina dei soccorsi e’ in moto. Almeno 350 i vigili del fuoco mobilitati con doppi turni di lavoro, centinaia gli uomini delle forze dell’ordine che operano ininterrottamente dalla notte scorsa. Migliaia gli sfollati, molti dei quali hanno dormito in hotel o strutture pubbliche messe a disposizione dai comuni. Scuole chiuse nei centri piu’ colpiti dal ciclone e ancora difficolta’ nei collegamenti viari con il blocco di strade allagate, sprofondate o invase da frane. Riaperto invece stamattina l’aeroporto di Olbia Costa Smeralda.

olbia01ESERCITO MOBILITATO – A seguito dell`eccezionale ondata di maltempo che ha colpito la Sardegna, l`Esercito italiano, su richiesta delle prefetture competenti, ha schierato già da questa mattina all`alba alcuni nuclei di personale e mezzi speciali per la ricerca di eventuali dispersi nella zona di Olbia. Secondo quanto riferito dalla forza armata, si tratta di circa 85 militari. In mattinata è entrato in azione anche un plotone speciale del genio con macchine movimento terra e mezzi speciali per l`aspirazione delle acque. La forza armata ha inoltre reso disponibili altri assetti speciali quali barchini planant, normalmente in dotazione alle unità del genio, gruppi elettrogeni, torri di illuminazione e 8 elicotteri dei quali già 3 schierati all`aeroporto di Cagliari Elmas. Tutti gli elicotteri dell`Esercitopronti a intervenire hanno la capacità di volo notturno e 4 di questi sono anche dotati di verricello per il soccorso di personale. Inoltre la forza armata ha pronto all`aeroporto di Olbia un aereo Dornier 228 che rimarrà disponibile sul posto fino a termine emergenza. Nelle caserme della Sardegna, dove ha sede la Brigata Sassari, sono già pronti all`impiego oltre 400 soldati in caso di ulteriori richieste di cooperazione da parte delle prefetture.

GABRIELLI: “EVENTO ECCEZIONALE” – In Sardegna si e’ verificato “un evento eccezionale”, ma “il sistema di allertamento nazionale ha fatto il suo dovere”. Lo ha detto il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli a Olbia. “Chi ha lanciato false accuse – ha scanditoGabrielli – ne rispondera’”.

http://www.meteoweb.eu/2013/11/alluvione-in-sardegna-18-i-morti-accertati-situazione-drammatica-il-punto-della-situazione/240160/

di dolbyjack

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...